Francesca e Frida

Salve, mi chiamo Francesca e Frida è il mio cane: un jack russel.

E’ il mio primo cane, anche se è un cane di famiglia, perché  figlia del cane di mio fratello.

Frequentiamo il centro dal 2015. Abbiamo iniziato in un altro centro, ma poi la mia allenatrice, Pamela Galli, si è trasferita al Felicia e noi con lei.

Ho scoperto l’Agility vedendo dei video e quindi quando mi sono rivolta al primo centro cinofilo è stato proprio perché volevo praticare questo sport. Frida aveva qualche mese e io le avevo già insegnato le cose di base e quindi sono partita subito facendo Agility e anche al Felicia continuo con questa disciplina.

Frida essendo un jack russel è un cane molto attivo, ma non ingestibile come alcune persone credono, anzi, è gestibilissimo perché  facendo le giuste attività come l’agility, che a lei piace tantissimo, il nostro rapporto, che è sempre stato ottimo, si è  saldato. Frida è felicissima di fare questo sport e il farlo con me rinforza la nostra intesa.

E’ uno sport che ho scelto perché da la possibilità, a me di fare movimento e contemporaneamente consente di creare una bella relazione con il proprio cane. Inoltre trovo che sia molto bello da vedere.

Consiglierei questa attività soprattutto a persone che hanno voglia di fare uno sport per se stesse e che hanno un cane adatto per questo tipo di sport e, consiglierei  di farlo al Felicia perché è un centro che offre un campo al coperto, dei buoni istruttori, la possibilità di fare degli stage e di condividere momenti di ritrovo e di confronto.

Condividi su: